Coronavirus, Amuchina finita: i farmacisti si organizzano per fronteggiare l'emergenza

Alla luce della carenza di gel commerciali, i cui prezzi in questi giorni sono spesso lievitati oltre il consentito, la Società Italiana Farmacisti Preparatori ha predisposto una "ricetta" per gli operatori del settore con la quale realizzare un disinfettante cutaneo per cercare di tenere lontano il coronavirus. "Alla base del preparato c'è - spiega il farmacista milanese Marcello Sandi - acqua, etanolo e un agente gelificante per permettere l'adesione ai polpastrelli delle dita". Come un po' in tutte le farmacie milanesi, anche in quella del dottor Sandi l'Amuchina è andata a ruba da giorni: "E non solo quella, racconta, ma tutti gli altri prodotti disinfettanti che avevamo". Ora che però sono giunte le linee guida per la preparazione del prodotto, spunta un nuovo problema: "Sembra difficile trovare i flaconi che si sono esauriti praticamente subito. Li abbiamo ordinati nuovamente ma, per adesso, stiamo cercando da soli alternative"

.

 

Di Andrea Lattanzi

Gli altri video di Cronaca