Coronavirus, assume la moglie del dipendente morto. L'imprenditore: "Così gli diciamo grazie"

"Lo abbiamo fatto per i suoi tre figli, anche loro hanno diritto alla felicità". Benedetto Terragni della Lei Tsu racconta a Radio Capital come ha deciso di assumere la moglie di Erminio Misiani, uno dei suoi dipendenti più preziosi, morto per coronavirus:"È il nostro modo di dirgli grazie".

 

Intervista Silvia Scotti- Radio Capital

Gli altri video di Cronaca