Coronavirus, Borrelli: "I casi nel nostro Paese non sono tali da far pensare a pandemia"

"I dati registrati in Italia e nel resto del mondo sono contenuti in numeri ragionevoli e non sono tali da registrare il mutamento di tipologia da epidemia in pandemia". Lo afferma il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, nella consueta conferenza stampa in cui è stato fatto il punto sui casi di coronavirus nel nostro Paese.

Gli altri video di Cronaca