Coronavirus, la Regione Marche annuncia chiusura scuole: Conte chiama e annulla tutto

Aveva appena annunciato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado da martedì 25 febbraio, quando è arrivata la telefonata da palazzo Chigi. L'ordinanza è stata così immediatamente sospesa. È successo tutto nel giro di pochi minuti, durante la conferenza stampa della Regione Marche. Il governatore, Luca Ceriscioli, si è alzato per rispondere al telefono. Dopo alcuni minuti il colpo di scena: "Il premier Conte ha chiesto di sospendere l'ordinanza", ha detto il presidente. "Dobbiamo attendere l'incontro di domattina del coordinamento nazionale". Martedì 25 febbraio, dunque, le scuole resteranno aperte. Da mercoledì si vedrà.

Gli altri video di Cronaca