Coronavirus, Locatelli (Css): "Più del 95% di tamponi con esito negativo. Test solo su soggetti sintomatici"

"Confermo che la larghissima parte dei tamponi realizzati, diciamo più del 95%, ha dato esito negativo. Evidentemente l'infomazione che viene ad essere accumulata attraverso questo tipo di dati sarà strumentalmente utile a quelli che sono i meccanismi di circolazione del virus, ma rafforza ancora di più la decisione che ha la sua base scientifica, che il rischio di contagiosità è elevato nei soggetti sintomatici e paucisintomatici mentre è marcatamente più basso nei soggetti asintomatici". Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), nel suo intervento alla conferenza stampa quotidiana della Protezione civile sul coronavirus.  Da qui la"scelta di eseguire i tamponi solo sui soggetti sintomatici", ha proseguito Locatelli.
 
Di Emiliano Morbioli

Gli altri video di Cronaca