Omicidio Willy, Chiara Ferragni: "Il problema è la cultura fascista". Social scatenati

Chiara Ferragni è intervenuta sull'omicidio di Willy, il giovane ucciso a calci a Collefferro, pubblicando una storia sul suo profilo Instagram. "Dove finiremo?", si chiede l'influencer ripostando un commento di suo marito Fedez. Poco dopo, un'altra storia, stavolta condividendo un post pubblicato dalla pagina @spaghettipolitics, in cui viene denunciata la "cultura fascista sempre resistente in questo paese". Intervento che ha subito scatenato migliaia di reazioni social
 
A cura di Clarissa Cancelli

Gli altri video di Cronaca