Reggio Emilia, ristoranti riaperti: "Dura come ripartire da zero e con metà dei coperti"

Il primo giorno di apertura ai clienti dopo due mesi di lockdown è stato vissuto dai ristoratori tra dubbi ed entusiasmo. Molte già le prenotazioni ma tante anche le regole da seguire e le misure adottate, come spiega Federico Riccò di Bottega 39, locale di Piazza della Legna in centro a Reggio Emilia (video di Enrico L. Tidona)

Gli altri video di Coronavirus, l'allarme globale