Stati Generali, Conte: "Dal Governo nessun pregiudizio nei confronti delle imprese"

“Non c'è alcun pregiudizio. Per noi l'impresa è un pilastro della nostra società, è il tessuto produttivo, si sta facendo di tutto per preservarlo, produce crescita economica, produce sviluppo e innovazione, genera valore sociale”. Così il premier Giuseppe Conte rivolgendosi al numero uno di Confindustria Bonomi nel corso degli Stati Generali a Roma. “Possiamo avere diversità di opinioni, ci mancherebbe che intorno a un tavolo del genere con tante sensibilità dovessimo pensarla tutti allo stesso modo, ma qui non c'è nessuna remora culturale, nessun pregiudizio ideologico: per noi preservare le imprese e metterle in condizione e nella prospettiva di poter affrontare vigorosamente e in modo reattivo uno shock come questo e quindi il rilancio è la nostra priorità”.

A cura di Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Economia