Affidi, non solo Scientology: a Bibbiano torna anche il sedicente esorcista (invitato a tacere)

Non solo  "Renovatio 21", gruppo reggiano di ultra cattolici anti Bergoglio e il Comitato dei cittadini per i diritti umani (Ccdu),  fondata come onlus nel 2004 da Scientology. Bibbiano torna nuovamente sotto i riflettori. Come già avvenuto l'anno scorso, davanti al municipio torna anche il sedicente esorcista Davide Fabbri. E' capitato anche questo durante la manifestazione "Bambini e famiglie, aiutiamoli a casa loro". Un anno fa Fabbri arringò la folla e bruciò la foto di una delle indagate. Questa volta brandendo una croce, ha annunciato la “scomunica” di due politici del «partito di  Bibbiano». Fabbri, che si definisce diacono e membro della Milizia di San Michele Arcangelo, lavora come bagnino e cameriere in Romagna, è un ex concorrente all’Isola dei Famosi e militante di estrema destra, recentemente condannato a sei mesi per apologia di fascismo dopo aver affisso a Rimini manifesti col volto di Mussolini. Durante il suo intervento alcuni presenti lo hanno invitato a tacere.

 

Gli altri video di Cronaca locale