Alfonso, il "padre" di Aemilia: "La mafia al nord c'è: il tempo ci ha dato ragione"

REGGIO EMILIA  Roberto Alfonso, procuratore generale a Milano ed ex procuratore capo della Dda di Bologna è tornato in città ospite dell'associazione Cortocircuito, dopo essersi negato per anni per dovere deontologico legato alle lunghe indagini che hanno portato poi al processo Aemilia contro la 'ndrangheta al nord

'NDRANGHETA - Guarda lo speciale

Gli altri video di Cronaca locale