Anziani maltrattati nell'ospizio degli orrori: le immagini delle telecamere nascoste

REGGIO EMILIA. Percosse, pugni al volto, insulti, anziani lasciati sporchi per diverse ore: sono le accuse mosse nei confronti di 13 operatrici sociosanitarie indagate per maltrattamenti nei confronti degli ospiti, alcuni ultraottantenni, di una struttura comunale per anziani di Correggio convenzionata con il Servizio sanitario nazionale ed accreditata ad una cooperativa della città emiliana. Nelle immagini, riprese dalle telecamere nascoste dei carabinieri, alcune scene di maltrattamenti e insulti nei confronti degli anziani. LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale