Coronavirus, a Reggio Emilia una movida blindata contro gli assembramenti

Il secondo fine settimana di riapertura - quello del 29, 30 e 31 maggio - in centro storico ha ospitato una movida blindata. Decine gli uomini di polizia di Stato, carabinieri e polizia locale che hanno pattugliato il centro storico, da piazza Fontanesi alla via Emilia, per evitare assembramenti e vigilare sul rispetto delle norme anti Covid. Video di Enrico Rossi

Gli altri video di Cronaca locale