Covid e movida, a Reggio Emilia prima notte di servizio per i "supervisori dell'intrattenimento"

Venerdì sera sono entrati in servizio i cosiddetti "supervisori dell'intrattenimento", degli assistenti civici che, pagati dai locali e in accordo con il Comune e la questura, hanno aiutato a verificare il rispetto delle norme anti Covid. Video Rossi Fotografi

Gli altri video di Cronaca locale