Covid, la protesta dei negozi dell'Ariosto: "Fateci aprire anche nei festivi e pre-festivi"

REGGIO EMILIA. Alle 11 di questa mattina, martedì 11 maggio, i punti vendita di tutti i centri commerciali d'Italia hanno abbassato le saracinesche in segno di protesta. Lo stesso è avvenuto a Reggio al centro commerciale L'Ariosto e al Meridiana. La richiesta, spiegano Mauro Pontremoli (direttore del centro commerciale L'Ariosto) e Davide Spallanzani (rappresentante di galleria e titolare di K Store) è quella di poter tenere aperto i negozi anche nei giorni festivi e pre-festivi.

Gli altri video di Cronaca locale