Due Postamat fatti esplodere e saccheggiati in 20 minuti

FABBRICO. Un doppio assalto nel giro di appena 20 minuti. E' quello andato in scena a Fabbrico e Novellara, giovedì dalle 23.35 alle 23.55. Tanto poco è bastato ai ladri per entrare in azione e spostarsi tra i due Comuni che seppure confinanti richiedono che vengano percorsi alcuni chilometri. La tecnica utilizzata è nota: è quella cosiddetta della "marmotta" inserita nella fessura del Postamat e poi collegata a un contatto elettrico e quindi fatta esplodere. Prese di mira le postazioni di via Piave a Fabbrico e via Nazario Sauro a Novellara. I ladri sono andati a segno. Indagano i carabinieri.

Gli altri video di Cronaca locale