Il concorso ai tempi del Covid: al palasport di Reggio Emilia gli aspiranti agenti di polizia locale

REGGIO EMILIA. Al palasport di Reggio si sono ritrovati 350 aspiranti agenti della polizia locale per partecipare alla seconda parte di un concorso regionale. La prima, con circa 1500 persone, si era svolta a gennaio ma l'emergenza Coronavirus ha poi bloccato tutto. Ora si riparte e Gianluca Albertazzi, responsabile dell'Area polizia locale della Regione Emilia Romagna, spiega le modalità.

Gli altri video di Cronaca locale