Il pianista fuori posto conquista Reggio Emilia

REGGIO EMILIA. È approdato anche a Reggio Emilia, il “pianista fuori posto” Paolo Zanarella che dal 2009 - spinto da  spirito di provocazione grazie ad un suo brevetto meccanico - porta il pianoforte fuori dai contesti abituali di spettacolo, raggiungendo luoghi anche impensabili, trasformando in teatro anche gli angoli più strani di un piccolo paese o di una grande città. Reggio l'ha girata in lungo e in largo suonando musiche composte negli anni.

Gli altri video di Cronaca locale