#ioapro1501 a Reggio Emilia, riapre il ristorante ma carabinieri e vigili urbani lo multano subito

REGGIO EMILIA. Il ristoratore Paolo Copellini, gestore dell'enosteria Le Favole di Calerno (frazione di Sant'Ilario) ha deciso di aderire alla campagna #ioapro1501 e di riavviare l'attività del proprio ristorante. Prima che arrivassero i clienti (aveva tutti i cinque tavoli prenotati), poco prima delle ore 20, nel suo locale sono però arrivati carabinieri e agenti della polizia locale, che lo hanno multato: "Vi stavo aspettando", ha detto allargando le braccia. Prima dell'intervento delle forze dell'ordine, Copellini ha spiegato in questo video alla Gazzetta di Reggio le forti motivazioni e le difficoltà che lo hanno spinto a questo gesto.

Gli altri video di Cronaca locale