Lacrime e bara bianca ai funerali di Salvatore Serpentino, morto a 17 anni

REGGIO EMILIA. Un fiume di adolescenti in lacrime, che si abbracciavano per farsi coraggio l’un l’altro. Si sono svolti nel pomeriggio i funerali del 17enne Salvatore Serpentino, morto a 17 anni dopo esser stato travolto da un'auto, mentre andava in bicicletta. Il feretro è partito da Coviolo alle 15 per raggiungere la chiesa di Sesso alle 15.30; al termine del rito religioso, la bara bianca è stata sepolta nel cimitero locale.

Video di Enrico Rossi

Gli altri video di Cronaca locale