Omicidio di Saman, l'arrivo in carcere a Reggio del cugino estradato

Per Ikram Ijaz le porte del carcere di Reggio Emilia si sono spalancate alle 19.50. Il 28enne pakistano, estradato dalla Francia su richiesta della Procura reggiana, è arrivato alla Pulce dopo un viaggio di oltre cinque ore, a bordo di un’auto dai vetri oscurati e costantemente scortato dagli uomini dell’Arma. Video di Rossi Fotografi

Gli altri video di Cronaca locale