Pieve Modolena. Trova dei nidi di uccelli e ferma il cantiere del laghetto: "Il Comune mi aiuti a salvarli"

Pochi giorni fa, aveva fatto discutere in Val d’Enza la distruzione dei nidi di una nutrita colonia di gruccioni – un uccello migratore, protetto, che ha l’abitudine di nidificare creando cunicoli nelle sponde dei corsi d’acqua – a causa dei lavori nel torrente Enza realizzati dalla Regione. La storia che arriva da Pieve Modolena (Reggio Emilia) è decisamente di segno opposto: un cittadino, Roberto Boiardi, dei gruccioni è diventato invece un prezioso salvatore. Ma ora ha un problema: la burocrazia. Video di Enrico Rossi

Gli altri video di Cronaca locale