Reggio Emilia, arrestati alla Mediopadana i corrieri della droga ad alta velocità

Corrieri della  droga ad alta velocità sono stati arrestati dalla polizia ferroviaria di Reggio Emilia: attraverso la stazione Tav Mediopadana volevano smerciare 6,5 chili di marijuana trovati all'interno di una valigia. Due persone, un uomo e una donna, entrambi nigeriani, sono finiti in manette con l'accusa di traffico di stupefacenti.

Gli altri video di Cronaca locale