Reggio Emilia: gli alunni della Lepido posano nel parco i "bugs hotel", casette per gli insetti

REGGIO EMILIA. Si è conclusa l’avventura delle seconde A, C e F della scuola secondaria Marco Emilio Lepido nel progetto “Fischio” (Federazione Istituti per lo sport che include e orienta), patrocinato dal Miur e finalizzato alla promozione della cultura del benessere e della corretta alimentazione, oltre che all’inclusione scolastica. Il progetto ha visto la partecipazione di una rete di scuole selezionate in tutta Italia: gli alunni della “Lepido” sono stati gli unici rappresentanti, e dunque orgogliosi “portabandiera” dell’Emilia-Romagna. Al termine della passeggiata didattica nella natura e nel verde gli alunni hanno impiantato nel parco alcuni bugs hotel, ossia delle strutture in legno che fungono da veri e propri rifugi per gli insetti.

Video di Enrico Rossi

Gli altri video di Cronaca locale