Reggio Emilia, in 2.000 al concorso per 32 posti da mille euro al mese

REGGIO EMILIA. Si è svolto al Palabigi il tanto atteso concorsone dell’Agenzia regionale per il lavoro di Reggio, con oltre 2mila partecipanti. In palio ci sono 32 assunzioni a tempo indeterminato, tra full time e part-time, per collaboratori dei servizi scolastici (personale di cucina e per le pulizie, si parla di bidelli dalle elementari in su), che diventeranno dipendenti del Comune di Reggio presso l’Istituzione scuole e nidi d’infanzia. La selezione della pubblica amministrazione prevede: 16 posti a tempo pieno, dei quali 6 riservati alle forze armate; 12 part-time 27 ore settimanali (5 riservati alle forze armate); 4 part-time 18 ore settimanali (1 riservato alle forze armate). Con uno stipendio, per i full time, sui mille euro al mese.

Gli altri video di Cronaca locale