Reggio Emilia, protesta davanti alla Pulce: «La carenza di agenti è cronica»

REGGIO EMILIA. Mobilitazione unitaria dei sindacati davanti alla Pulce in via Settembrini: «Turni di lavoro interminabili e carenze, i rinforzi sono stati una goccia nel mare. Servirebbero almeno altri 50 agenti». E ancora «Quando attacchi il turno sai quando inizi, alle 15, ma non quando finisci: dovresti andartene a casa alle 21, il più delle volte arrivi a mezzanotte. È così da anni».

Gli altri video di Cronaca locale