Reggio Emilia, riqualificata Villa Erica: la più vecchia casa di residenza per anziani

REGGIO EMILIA. Villa Erica di via Samoggia a San Prospero Strinati, la più vecchia casa di residenza per anziani del Comune di Reggio, è stata sottoposta a un corposo restyling. E grazie a un investimento di quasi un milione di euro è stata totalmente riqualificata sul piano energetico, dotata di un nuovo impianto di climatizzazione ed è stato avviato il montaggio degli impianti di sollevamento a soffitto delle persone impossibilitate a muoversi da letto. I lavori sono stati presentati ai pazienti e ai loro familiari dal presidente di Asp, Raffaele Leoni, dal presidente di Acer, Marco Corradi (presente nel video), dal progettista e direttore dei lavori, Ercole Finocchietti, e dal sindaco di Reggio, Luca Vecchi. Video di Enrico Rossi

Gli altri video di Cronaca locale