Beirut, ecco cosa resta del porto dopo l'esplosione

Queste sono le immagini di quello che resta del porto di Beirut dopo l'esplosione che ha devastato la città. Il governo libanese ha riferito che 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio altamente esplosivo, utilizzato nella fabbricazione di fertilizzanti e bombe, erano state immagazzinate per sei anni senza misure di sicurezza in un magazzino del porto.

Gli altri video di Mondo