C'è un relitto sul fondo dell'oceano: ritrovamento a oltre 6 mila metri, profondità mai raggiunta prima

Ritrovato il cacciatorpediniere USS Johnston DD-557 della Seconda Guerra Mondiale. È l'ultima scoperta fatta dall’equipaggio del RV Petrel, la nave da esplorazioni e ricerche che fa capo a Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft, investitore e filantropo. La nave si trovava a 6220 metri di profondità nel Mar delle Filippine. Questo ne fa il ritrovamento più "profondo" mai scoperto. La USS Johnston affondò durante una battaglia al largo dell'isola di Samar il 25 ottobre 1944, battaglia che costò molte perdite per l'esercito statunitense: due navi scorta, due cacciatorpedinieri e 23 aerei. Negli anni l'equipaggio della Petrel ha ritrovato oltre 30 relitti di navi affondate.

Video Facebook/RV Petrel

 

Gli altri video di Mondo