Usa, nati due cuccioli di ghepardo concepiti in vitro: dalla provetta la speranza di salvare la specie

Allo zoo di Columbus, in Ohio negli Stati Uniti, sono nati i primi due cuccioli di ghepardo concepiti grazie alla fecondazione in vitro e al trasferimento degli embrioni in una madre surrogata. I due esemplari, un maschio e una femmina, sono in buona salute. La madre surrogata si chiama Izzy ed è un ghepardo di tre anni. La madre biologica si chiama Kibibi e ha sei anni e mezzo. Gli ovuli di Kibibi, il cui patrimonio genetico è prezioso per la specie, sono stati fecondati a novembre e dopo una gravidanza di circa tre mesi Izzy, esemplare più giovane e con più possibilità di portare a termine la gravidanza senza rischi, ha fatto nascere la coppia di cuccioli. Il successo del progetto rappresenta un passo avanti nel tentativo degli scienziati di salvaguardare questa specie a rischio estinzione. Negli ultimi 50 anni il numero dei ghepardi è sceso drasticamente e oggi si contano solo 7.500 esemplari in libertà.

di Sofia Gadici

Gli altri video di Mondo