Governo, il ministro dell'Università Manfredi: "All'esecutivo do 25, ma discutere troppo non fa bene"

Che voto darebbe al governo il professor Gaetano Manfredi? "La sufficienza, un 25", dice il neo-ministro dell'Università e della Ricerca in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital. Manfredi non boccerebbe Renzi ("sono un inclusivo") e considera "fisiologiche" le fibrillazioni degli ultimi giorni: "Ma discutere troppo non fa bene al paese", avverte.

 

Sui tanti giovani ricercatoriche vanno all'estero perché in Italia non si riesce a fare ricerca e mancano le risorse, l'ex rettore della Federico II di Napoli dice: "La ricerca è internazionale, il fatto che le persone si muovano nel mondo è normale, non dobbiamo vederlo come un'emergenza. Ci sono tanti ricercatori bravissimi che sono rimasti, e tanti stranieri che sono venuti nel nostro paese a fare ricerca. Ma sicuramente servono investimenti e condizioni migliori".

 

Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

Gli altri video di Politica