Eurovision 2022, i conduttori: "Un pensiero per l'Ucraina: musica è pace"

"E' una parola molto semplice: musica, un messaggio di speranza e unita'. Dobbiamo continuare con la musica dal vivo e non fermarci. Siamo qui tutti insieme tenendoci per mano per dire una cosa molto semplice: musica significa pace" cosi' Laura Pausini, conduttrice Eurovision, durante la conferenza stampa quando e' stato chiesto un pensiero per l'Ucraina. "Eurovision ha sempre avuto un grande messaggio di pace e rispetto - ha aggiunto Alessandro Cattelan - penso che eventi di questo tipo possano educare sempre piu' persone a rispettarsi l'un l'altra". "E soprattutto le persone giovani - si e' introdotta Pausini - Dopo il Covid, i bambini sono coloro che hanno sofferto di piu' e questa e' un'opportunita' per loro, vedendo Eurovision, di avere di fronte qualcosa che fa sorridere. Eurovision per me e' dedicato alle giovani generazioni".

Gli altri video di Spettacoli