'Sea Watch 3', il doc su Carola Rackete inaugura il Festival dei Popoli

Il salvataggio di 53 persone su un gommone alla deriva, l'arrivo a bordo della Guardia costiera italiana conuna comunicazione firmata dall'allora ministro degli Interni Matteo Salvini, la vita quotidiana in condizioni di emergenza, i ruolo dei medici e del personale di bordo, le decisioni della capitana Carola Rackete, i racconti dei migranti sugli orrori da cui sono fuggiti. Il documentario 'Sea Watch 3' inaugura sabato 2 novembre il Festival dei Popoli di Firenze, 60esima edizione della rassegna internazionale del film documentario. Alla proiezione saranno presenti i registi Jonas Schreijäg e Nadia Kailouli che hanno lavorato a bordo della Sea Watch fino dal primo giorno della missione.

Gli altri video di Spettacoli